Vai oltre il tuo antico e stanco punto di vista

Vai oltre il limite che ti sei imposta.

Non restare in questa zona conosciuta, nella quale abiti male da troppo tempo: vai molto oltre.

Nelle linee segnate dal vento, nel tuo polveroso limbo di terra, non c’è più alcuna possibilità di vita nuova.

Dentro la stessa aria, che respiri dalla tua prima luce, non c’è ossigeno a sufficenza per la tua giuste dose di brio.

Se il tuo girare in tondo non arriva in alcun posto, ma toglie solo forza, fermati, chiudi gli occhi e respira.

Vieni fuori da queste ambigue sicurezze che ti sottraggono dalla vita vera.

C’è bisogno del tuo contributo su questa terra che ti ha cresciuto.

Tutto inizia aprendo lo sguardo in due direzioni: parti dall’interno e con dolcezza ti proietti verso l’esterno.

La magia può incontrarti su di un piano parallelo al tuo, che non avevi mai visto.

Altra vita ti aspetta per disegnare, con te, infiniti nuovi percorsi: devi solo decidere di andare oltre.

Non sarà affatto facile, ma sarai finalmente attore e non più spettatore: sentila con la tua pancia questa differenza.

Avrai bisogno di tutte le tue competenze speciali che hai costruito nel corso dei tuoi anni.

Ricordati sempre chi sei e da quale punto hai iniziato.

Vai sempre oltre.

Non distrarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *