Lynn Saville è una fotografa che esplora il paesaggio urbano americano dal tramonto all’alba.

Il suo è un nuovo punto di vista su quello che siamo abituati a vedere di giorno. Quando tutti tornano a casa, di notte, i negozi sono chiusi, i parcheggi sono deserti, i marciapiedi vuoti. Tutto quello che vede accenna alle recenti lotte economiche americane, ma suggerisce anche il ciclo di cambiamento e di rinnovamento in cui i luoghi diventano spazi e viceversa.

Saville ha studiato alla Duke University e al Pratt Institute. Si è specializzata nel fotografare città e contesti rurali al crepuscolo e all’alba, o come lei descrive in tempi di confine tra la notte e il giorno. I suoi lavori sono in mostra alla Yancey Richardson Gallery di New York e in alcune collezioni d’arte permanenti di musei importanti.

Le sue fotografie sono pubblicate in due monografie:

Acquainted With the Night (Rizzoli, 1997) e Night/Shift (Random House/Monacelli, 2009). Il suo ultimo lavoro si chiama Dark City (Damiani).

Altre info su www.lynnsaville.com

LynnSaville_ LynnSaville Lynn_Saville

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *